PROFESSIONISTI 24
Home Ambiente e Sicurezza Appalti Diritto Edilizia Fisco Lavoro Mangement Pubblica Amministrazione

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PROFESSIONISTI 24 > Pubblica Amministrazione

pubblico impiego

Malattia: la visita fiscale è obbligatoria anche se l'assenza dura un solo giorno

Dipartimento della Funzione pubblica, circolare n. 7/2008

La circolare "Brunetta" interviene nelle more della conversione del Dl n. 112/2008 che, all'art. 71, detta appunto il regime delle "assenze per malattia e per permesso retribuito dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni". È precisato, innanzitutto, che l'applicazione della nuova normativa si riferisce alle assenze che si verificano a decorrere dal 26 giugno scorso, data di pubblicazione del decreto in Gazzetta.
Viene ribadito poi l'obbligo della richiesta della visita fiscale da parte delle amministrazioni anche nel caso in cui l'assenza sia limitata ad un solo giorno ex co. 3 del citato art. 71. La circolare rileva anche che le nuove disposizioni, innovando rispetto alle precedenti, stabiliscono un regime orario più ampio per la reperibilità al fine di agevolare i controlli.
Quanto al trattamento economico fondamentale, che viene corrisposto nei primi dieci giorni di assenza "(…) con esclusione di ogni indennità o emolumento, comunque denominati, aventi carattere fisso e continuativo (…)", il documento chiarisce che si considerano rientranti in esso le voci del trattamento economico tabellare iniziale e di sviluppo economico, della tredicesima mensilità, della retribuzione individuale di anzianità e degli assegni ad personam.
Giro di vite anche per le modalità con cui i pubblici dipendenti devono giustificare le assenze per malattia: per periodi superiori ai dieci giorni è richiesta infatti la presentazione di certificazione medica rilasciata da struttura sanitaria pubblica.


Leggi il testo della circolare

RISULTATI
0
0 VOTI
Stampa l'articoloInvia l'articolo | DiminuisciIngrandisci CONDIVIDI
  Del.icio.us   Digg   Technorati   Yahoo  
Condividi le notizie più importanti
Tutte le icone rimandano a servizi web, esterni al sito ILSOLE24ORE.COM, che consentono di organizzare online le proprie informazioni e condividerle con la propria community di riferimento. Attraverso questi strumenti è possibile classificare, taggare, votare, commentare o salvare tutti i contenuti online che preferisci.
I servizi da noi scelti:
Del.icio.us Del.icio.us

Servizio di social bookmarking che consente di aggregare elenchi di bookmark creati dagli utenti classificandoli con un sistema di tag.

Digg Digg

Sito web di aggregazione e condivisione delle notizie, dai siti editoriali e dai blog, sulla base delle segnalazioni e del gradimento tra gli utenti.

Technorati Technorati

Motore di ricerca del mondo dei blog.

Yahoo Yahoo

Pagina personale del portale Yahoo!. Si possono conservare i propri bookmark per averli sempre disponibili nella propria pagina.

Vuoi segnalarci altri servizi simili? Scrivici
L'INFORMAZIONE DEL SOLE 24 ORE SUL TUO CELLULARE
 - ABBONATI A:  -   - Inserisci qui il numero del tuo cellulare  - 


La redazione Consiglia

Scuola

Il Sole 24 ORE - Quindicinale

Tutte le novità in arrivo con il nuovo anno scolastico nell'ultimo numero del quindicinale (in abbonamento) "Il Sole 24 Ore Scuola". Dal voto in condotta, all'educazione civica, alle regole per la scelta dei libri di testo. Non solo, "Scuola" analizza anche le innovazioni previste per l'anno scolastico 2009/2010, come il ritorno del maestro unico nella scuola elementare. Il servizio di copertina è dedicato all'analisi del bilancio della Pubblica istruzione, che per il 97% è destinato al pagamento degli stipendi e offre, quindi, ben poco spazio alle prospettive di investimento e innovazione.
Per informazioni

  ...»